Archivi categoria: Fotografia

Guide sulle fotocamere , obbiettivi e la tecnica fotografica

Eclissi lunare del 15 giugno 2011

Un evento da non perdere per gli appassionati di astronomia e fotografia, chiunque avrà provato a fotografare la luna durante l’eclissi, molti con scarso risultati. Vediamo i principali motivi  che hanno portato a ciò e di seguito alcuni consigli per future situazioni analoghe

eclissi 15 giugno

La foto che vedere è stata da noi scattata con un 70-200 mm ed una eos 1000d,  non è stata tagliata (crop) o modificata.

Vediamo alcuni consigli : Continua a leggere

10 modi per giocare con la creatività fotografica

Quando scattiamo una foto dobbiamo soltanto limitarci a premere un pulsante ?
Questa si può definire la “classica frase” detta da chi critica fotografi cercando di dare poca importanza a questa professione che comprende sopratutto un lato artistico e tecnico invidiabile .
Quali sono le principali tecniche per ottenere foto creative e particolari giocando con la tecnica fotografica ?
Vediamone alcuni esempi di BASE:
Catturare le bellezze della natura:

In ogni angolo della terra troviamo fantastici scenari come questo situato nei dintorni della val d’orcia .
Il consiglio più importante è cercare di comprendere ogni minimo particolare dentro la nostra foto inserendo gli elementi che la compongono in modo artistico tentando lo scatto da piu angoli e a diverse aperture mantendendo il tempo medio/alto . Continua a leggere

Obiettivo invertito

Nella fotografia la creatività , e l’arte di utilizzare a proprio modo gli strumenti di lavoro è un fattore determinante per la buon riuscita di ottime ed originali foto . Vediamo in questo articomo come sfruttare un semplice obbiettivo per ottenere delle foto macro risparmiando sull’acquisto di un nuovo obbiettivo. La tecnica è molto semplice , ci basta invertire la lente posizionandola manualmente o con un anello adattatore ( consigliato ) .
Avendo un obbiettivo scollegato dal corpo si presenteranno i classici problemi dovuti alla mancaza di gestione dell’apertura , della messa a fuoco e cosi via per questo rimane un ” arrangiamento ” economico , dove la focale è veramente molto ristretta . Vediamo alcuni esempi :

macro
Continua a leggere

Leggere i dati exif

foto

Qualunque fotografo o appassionato di fotografia si è chiesto più volte chissà come è stata fatta , che tempo ha usato , quale apertura e che iso soprattutto , sono domande che vengono quasi spontanee per capire tecniche usate. Si sa, le foto più belle hanno i loro segreti. Ma con l’era delle macchine fotografiche digitali tutti i segreti di una buona foto sono a portata di click!
Infatti le macchine digitali incorporano nella foto una serie di informazioni relative alla foto stessa. Le informazioni più importanti, i metadati, sono chiamati EXIF ed indicano tutto ciò che può essere riferito ad una foto, dal modello della macchina fotografica all’esposizione della foto.
Vediamo come possiamo scovare questi segreti, utilizzando (non ci crederete) la semplice applicazione ANTEPRIMA, installata di default in tutti i Mac.
Continua a leggere

il filtro polarizzatore

Nella fotografia si gioca sempre sulla gestione delle luci , colori e atmosfera e spesso ci troviamo ad averne poca o troppa indesiderata creando i classici riflessi o luce schiarita. Entra qui l’uso del filtro polarizzatore che può avere un ruolo importante nell’assorbine e filtrare proprio questo eccesso . Vediamo qui sotto un esempio su na foto comune filtro

Notiamo come l’acqua sia piu uniforme e i colori molto saturi rispetto alla foto senza l’utilizzo del filtro .
Per regolare questo effetto bisogna ruotare il filtro cercando la posizione ottimale e posizionandosi di lato al sole , circa a 90 ° per avere il massimo delle prestazioni.
effetto

In quale campi troviamo una migliore applicazione ?
Senza dubbio nelle vetrine dove i riflessi tendono a schiarire la parte interna . Nei paesaggi dove il verde diventa piu saturo e il cielo con maggiore intensità e contrasto.
I lati negativi anche qui non mancano infatti un uso errato può portare a foto banali , e soprattutto mosse poichè la maggior parte di questi filtri tende a filtrare gran parte di luce e di conseguenza la necessità di scattare con un tempo piu alto. Il consiglio che possiamo dare è di utilizzarlo sono nei casi necessari senza tenerlo montato sull’obiettivo .

Tutorial : la post-produzione di una foto soft

Apriamo la nostra foto originale in photoshop e vediamo già da subito come in questo caso che le luci sono scarse e le tonalità molto grigie.
La prima cosa da fare in questo caso è una regolazione livelli che darà più luminosità all’ immagine
immagine1
Portiamo gli estremi dell’istogramma fino ad il punto dove iniziano le informazioni dell’immagini contrassegnate in nero nella scala . Scegliamo in questo caso l’opzione di migliorare il contrasto monocromatico
immagine1
Duplichiamo il livello di sfondo per creare un nuovo livello nella quale andremo ad applicare il flitro High pass o Accentua passaggio con valori tra 3 e 6 ( a seconda della risoluzione della foto che stiamo utilizzando . A questo punto premiamo Ok e impostiamo come metodo di fusione del livello Sovrapponi o Overlay ( in alcuni casi si ottengono ottimi risultati anche con Luce soffusa – Soft Light . Grazie a questo passaggio aumenteremo il dettaglio dei particolari rendendo il tutto più nitido. (Si consiglia di farlo su foto con ISO basso poichè viene accentuato anche il rumore)
Continua a leggere

Capire il diaframma nelle fotocamere

Il diaframma nelle fotocamere reflex ha un funzionamento simile a quello dell’iride nell’occhio , cioè chiudersi o estendersi al variare delle condizioni di luce . Questo succede anche nella fotografia con una scala adimensionale f che ne misura l’apertura riportandone i valori che vanno in genere da 1 a 32 ( in teoria all’infinto ).
1 – 1.4 – 2 – 2.8 – 4 – 5.6 – 8 – 11 – 16 – 22 – 32

questi valori sono impostati in modo che tra l’uno e l’altro ci sia un dimezzamento della luce necessaria ad esempio ad 1.4 avremo bisogno soltanto la metà del tempo di scatto rispetto a 2 .
Scattare in priorità diaframma (AV) è una delle regolazioni preferite da fotografi poichè consente di ottenere un risultato creativo a seconda di come questo viene impostato . Nelle foto sotto riportate è stato impostato in priorità il diaframma e noteremo come ad f4.0 lo sfondo sia sfocato , mentre salendo di valore è sempre piu nitido. Un’altra cosa importante da tenere in considerazione è il tempo necessario per catturare la foto infatti avendo un diaframma aperto la quatità di luce che lo attraversa è maggiore e di conseguenza ci vorrà meno tempo per scattare . Sono riportati i dati del diaframma e del tempo sotto ogni miniatura in modo da osservarne l’andamento
Continua a leggere