Archivi categoria: Risorse dal web

risorse esterne dal mondo del web

Google: nuovi tool e app per pianificare i viaggi

Ancora una novità per il colosso di Mountain View. Google, da qualche tempo a questa parte, sta mostrando particolare interesse per il potenziamento di tutti quei servizi che sono correlati con i viaggi, nonché con la programmazione dei vari spostamenti. Certo, è cosa risaputa e Google non ne ha mai fatto mistero: tra i primi strumenti inseriti nella barra del motore di ricerca di Google c’era proprio quello dedicato alla ricerca dei voli aerei e degli hotel.
La novità odierna del marchio di Mountain View, però, è un’altra. L’obiettivo, infatti, è quello di ampliare questa gamma di servizi, introducendo diversi strumenti che offrano la possibilità di programmare in ogni dettaglio i viaggi, prenotazioni degli hotel comprese. Una serie di strumenti che renderanno ancora più semplice reperire ogni sorta di informazione legata al proprio viaggio, con un collegamento diretto con Google Maps.
Interessante anche il prossimo lancio di Your Trips, una funzionalità non del tutto inedita, ma che è stata resa decisamente più efficace e che tornerà utile per dare una mano nella pianificazione di un viaggio.Come funziona Your Trips? Bando agli indugi, la parola d’ordine è semplicità. Infatti, nel momento in cui l’utente effettua una normale ricerca su Google, ecco che la pagina dei risultati andrà a sottolineare in modo del tutto automatico questo tool per programmare il viaggio. E come l’utente comincerà ad effettuare la prenotazione, ecco che proprio all’interno di tali risultati si potranno trovare tanti dettagli utili su quanto prenotato e altri ancora legati sempre a questi dati inseriti.


Non è, però, l’unica novità su cui Google ha lavorato. Infatti, il team di Area 120 si è dedicato negli ultimi mesi allo sviluppo di un nuovo portale, denominato Touring Bird, chiamato anche T.BD. Si tratta di un sito che ha come obiettivo principale quello di ergersi a vera e propria ispirazione per tutti coloro che si mettono in viaggio e vuole avere una panoramica completa sui luoghi da visitare nella sua meta prescelta. Si può considerare una sorta di guida, al cui interno gli utenti potranno trovare numerosi consigli e le esperienze di tanti altri viaggiatori. Fino ad ora, Touring Bird si può consultare esclusivamente in lingua inglese e offre tutto quello che c’è da sapere su ben venti città, tra cui anche Roma e Las Vegas.

Per ciascuna città ci sono varie aree che si possono approfondire: Tour and Activities, Local tips, Top sights, Explore “Nome città” by interests e Free Tours. Se a Roma ci sono veramente decine e decine di cose da vedere, lo stesso si può dire per Las Vegas. Se nei Top Sights di Roma troviamo il Colosseo e la Basilica di San Pietro, a Las Vegas c’è la Strip, ovvero la parte più mitica di tutta la città, che è diventata famosa grazie al contributo di personaggi innovatori come Steve Wynn. Tra le proposte disponibili sul portale Touring Bird, c’è proprio un tour organizzato di questa iconica zona della città. E, sempre sul sito, c’è la possibilità di conoscere anche alcuni dettagli molto interessanti e non banali sulle origini e caratteristiche del luogo suggerito. Ad esempio, lo sapevate che la famosa Strip, in realtà, non è localizzata a Las Vegas, ma fa parte delle città di Paradise e Winchester? Oppure, all’interno di questa iconica zona ci sono addirittura 18 tra gli hotel più grandi in tutto il mondo? Insomma, una fonte di notizie non indifferente, che si ripete per ciascun luogo di interesse inserito.


All’interno del portale c’è un’altra sezione che, senza dubbio, susciterà l’interesse di un gran numero di viaggiatori. Si chiama “Contribute” e offre a ciascuno degli utenti la possibilità di vestire i panni del travel influencer della propria città. Tutto ciò che si dovrà fare è iniziare a condividere le esperienze e i luoghi di interesse con i visitatori. Ecco che emerge fin da subito una delle peculiarità di questo nuovo servizio proposto da Google: il coinvolgimento e il legame diretto con gli utenti, che dovranno diventare parte attiva del portale. Cosa viene offerto in cambio, però? Prima di tutto tanta visibilità, visto che ogni iscritto al programma di partnership potrà sfoggiare una bio in cui inserire i vari link riportanti alle proprie pagine social o al proprio blog.

Credits: Photo 1 by rawpixel / CC0 Creative Commons,  Photo 2 Author: Joe Mabel License: CC-BY-SA-3.0 Commons

Lista vacanza : cosa portare al mare e mettere in valigia

mare-lista-valigia
Fare la valigia e dimenticarsi oggetti è sempre più facile, come ridursi all’ultimo giorno per trovare tutto l’indispensabile da portare via. Un elenco di cose da prendere non solo ci farà risparmiare tempo ma ci assicurerà di non aver tralasciato nulla. A seconda della destinazione, della durata della vacanza e delle esigenze personali, la lista può variare ma vediamo un modello standard di seguito :

  • Materassino e pompa per gonfiarlo
  • Accappatoio
  • rasoio
  • pigiama
  • pantaloncini corti
  • Ricambi vestiti
  • Pallone, racchette o altri giochi per la spiaggia
  • Cover protettiva per telefono
  • Fotocamera e cavalletto per foto notturne
  • Caricatore cellare
  • Carta di identità
  • Occhiali da sole e da lettura
  • Bagnoschiuma
  • Ciabatte infradito
  • Costume
  • Crema solare
  • Teli
  • cuffia per piscina
  • piastra e pettine
  • lenti a contatto
  • asciugamano
  • fazzoletti
  • assorbenti
  • Portafoglio (evitare se possibile carte di credito)
  • Alimenti a piacere
  • Spazzolino con dentrifricio
  • Sapone
  • Medicinali vari ( Disinfettante, cerotti, antidolorifici ecc..)
  • Sacco di plastica per indumenti sporchi
  • Zaino per passeggio
  • Coupon o copia del contratto vacanza
  • Crema doposole
  • Pareo
  • Borsa termica
  • Chiavetta con sim e portatile (in assenza di linea wifi)
  • Spry contro le zanzare

DURANTE IL VIAGGIO:

  • Acqua
  • Snack
  • Navigatore satellitare o cartina

Cosa mettere in valigia?

Con l’evoluzione del traffico mobile abbiamo anche selezionato delle app per aiutarci a ricordare o generare un’ottima lista valigia . Esse sono disponibili sia per android ché per iOs.
Valigia & Bagaglio Pro
Baglist
Travel List

Arriva WhatsApp per PC Desktop

Disponibile da oggi anche sul computer il famoso client di messaggistica instantanea WhatsApp.
Di seguito riportiamo la procedura per inslallarlo:
1) Collegarsi al sito web ufficiale
2) Assicurarsi di avere installato sul proprio Smartphone Android, Blackberry o Windows Phone ( a breve sarà disponibile per iPhone), l’ultima versione
3) Attivare la rete wifi
4) Scansionare il codice QR prelevato dal punto 1
E’ ora possibile utilizzare la versione web dal proprio pc anche se sarà necessario avere il cellulare connesso alla rete.

Guardare canali tv online

Vuoi vedere la tv comodamente  dal tuo portatile o computer fisso ?
Da oggi grazie al web, è possibile guardare in diretta la maggior parte dei canali e programmi televisivi disponibili sul digitale terrestre.

Di seguito la lista dei canali online

 RAI

Rai 1
Rai 2
Rai 3
Rai 4
Rai 5
Rai Replay ( vecchie puntate) 

INTRATTENIMENTO

Grande Fratello in diretta

Boing

Corriere Tv

MTV

Sport Mediaset

Gazzetta

*La tv digitale, può anche essere visualizzata da un tuner tv o da uno smartphone di adeguate prestazioni

Diretta tv Film in tv stasera  Programmazione tv digitale terrestre italia elenco canali

AndroidPIT – il portale dedicato ad Android

Android è ormail il sistema operativo più utilizzato dagli smartphone, grazie alla sua flessibilità e struttura opensource che permettono di modificare e ridistribuire il codice liberamente. Questo si evolve grazie agli sviluppatori e le numerose applicazioni da essi create, dando vita ad una vasta rete di risorse e funzionalità. A tal proposito nasce il sito androidpt, un punto di riferimento per oltre 7,5 milioni di utenti ogni mese, poiché predispone di un’apposita area interamente dedicata a news, aggiornamenti, video, recensioni e  quant’altro. Inoltre, AndroidPIT è sempre vicino a voi: ogniqualvolta  che avrete domande, argomenti oggetto di dibattito, cuoriosità..,  potrete usufruire in modo del tutto gratuito del servizio Forum per trovare risposte e confronti in tempo reale.  Il sito disponde anche di uno specifico spazio per le  varie  App disponibili e scaricabili sul proprio cellulare e che  periodicamente vengono aggiornate in base alle statistiche di  gradimento. E’ possibile visualizzare per l’appunto, tutte le  applicazioni più vendute, o, se si preferisce, selezionarle per categoria o prezzo. L’App center, consultabile sia da desktop che da mobile, installando l’apposita app (https://www.androidpit.it/it/android/market/app-center) consente di rilasciare recensioni su ogni singola applicazione e di visualizzarne graficamente alcune anteprime e poter successivamente decidere di installare sul proprio dispositivo.
Per gli sviluppatori si tratta di una grande possibilità per promuovere, vendere e far crescere il proprio lavoro indipendentemente dallo store di Google Market.
Per maggiori informazioni visita il sito : (www.androidpit.it)

CSS3 VIEWER, ottieni il codice css in modo intuitivo (iPad / iPad mini)

Che siate designer o sviluppatori avrete spesso la necessità di affidarvi al codice css, giunto alla versione 3 per la gioia e i dolori di molti: ora possiamo creare elementi grafici di tutto rispetto solo tramite css, con sfumature, ombre, trasformazioni, addirittura animazioni; e servirci di webfont e media query. Non sempre però ricordiamo del tutto il codice corretto, specialmente quando occorre rispettare la compatibilità dei vari browser principali, e inoltre il procedimento potrebbe risultare lungo e macchinoso per chi lavora molto di creatività. Sarebbe bello quindi poter creare la grafica e poi ottenere automaticamente il nostro prezioso codice.

Proprio per questo motivo i terribili fratelli Biagio e Luca Di Stefano, dopo il bel riscontro avuto con Smorfiosa HD, hanno deciso di realizzare l’app per iPad (e iPad mini) CSS3 Viewer, disponibile su App Store a 5,49 € (5,99 $); prezzo non proibitivo se si considerano le funzionalità dell’applicazione.

CSS3 Viewer si presenta come un supporto per sviluppatori, web designer e web master ed è adatto sia per gli esperti e novizi. Offre la possibilità di creare automaticamente il codice CSS3 con un’anteprima della grafica creata, cercando di rispettare il più possibile le regole del W3C e la compatibilità dei browser.

È possibile inserire contemporaneamente: css di base (width, height, position, float, ecc.), background RGBA, gradient, border, box shadow, transform, transition, animation (con possibilità di mettere in play l’animazione realizzata) , font face, text shadow e media query. Vedrete la grafica e il relativo codice css.

È possibile passare in visualizzazione codice, salvare e caricare i risultati ottenuti, inviarsi il codice via e-mail. CSS3 Viewer è la soluzione migliore per ottenere automaticamente il codice CSS3, un’app originale e funzionale che di sicuro mancava all’app store.

Disponibile a questo link: itunes

Sito uffciale : www.css3viewer.com   –  Guida PDF

 

Convertire swf in html5 con swiffy

In molti si chiedono come poter convertire delle animazioni flash in formato HTML5 e a tal proposito chi ha già cercato in passato una soluzione veloce si sarà imbattuto con il noto programma wallaby che funzionava con il progetto .fla di cui avevamo fatto un test in passato a questa pagina Html5 flash

Una nuova soluzione più veloce e soprattutto priva di necessità di installazioni  è swiffy , uno dei servizi di Google labs. Con questo è possibile effettuare gratuitamente una conversione in un istante. Il risultato è ottimale ma naturalmente in elementi pieni di actionscript è probabile che si incontrino conflitti ( segnalati dal servizio stesso ). Una volta effettuata la conversione avrete a disposizione 15 minuti per poter scaricare il tutto o condividerlo.

Un esempio :swiffy.html

Firebug per Google Chrome

Uno degli strumenti piu amati dai webdesigner è senza dubbio firebug ,utilizzato prevalentemente in firefox , ambiente nel quale ha preso sviluppo . Oggi vogliamo segnalarvi il download per la versione compatibile con Google Chrome Scaricalo

Purtroppo ci sono ancora delle limitazioni essendo una versione lite e sono le seguenti :

* Non è possiblile leggere risorse esterne
* Non funziona in pagine che utilizzano un frame
* JavaScript debugger non è disponibile
* Net Panel non disponibile