Quando scattiamo una foto dobbiamo soltanto limitarci a premere un pulsante ?
Questa si può definire la “classica frase” detta da chi critica fotografi cercando di dare poca importanza a questa professione che comprende sopratutto un lato artistico e tecnico invidiabile .
Quali sono le principali tecniche per ottenere foto creative e particolari giocando con la tecnica fotografica ?
Vediamone alcuni esempi di BASE:
Catturare le bellezze della natura:

In ogni angolo della terra troviamo fantastici scenari come questo situato nei dintorni della val d’orcia .
Il consiglio più importante è cercare di comprendere ogni minimo particolare dentro la nostra foto inserendo gli elementi che la compongono in modo artistico tentando lo scatto da piu angoli e a diverse aperture mantendendo il tempo medio/alto .
Entrare nel dettaglio :

Spesso abbiamo davanti a noi immagini stupende e nemmeno ce ne accorgiamo , come in questo caso , queste bollicine di acqua dentro una classica bottiglia che i nostri occhi osservano ogni giorno. In questi casi è consigliato un obbiettivo macro , un cavalletto e una buona quantità di luce ben dosata .
Giocare con la prospettiva:

L’errore piu comune dei fotografi amatoriali è quello di vedere la foto come un ” catalogo ” ordinando gli oggetti in modo allineato magari al centro o in un punto geometrico ben preciso rendendo l’immagine non originale ma vista e rivista migliaia di volte .

Cattura un istante :

 

Siluette , Gioco di contrasti:

 

Tecnica usata principalmente la sera tardi e durante il tramonto in modo da ottenere contrasti di luce elevati creando cosi una siluette “sagoma” di ciò che ci circonda.

●Bokeh:

 

Effetto particolare ottenuto dalla messa a fuoco , in questo caso ” fuori fuoco ” dell’obbiettivo creando dei cerchi luminosi quasi geometrici che variano di forma a seconda del tipo di obbiettivo e delle lamelle dalla quale è composto.

●Drammatico Bianco e Nero “parziale”:

 

Tecnica usata per dare un’atmosfera drammatica e di tristezza ( assenza di colori ) , che ricorda il passato , lasciando intatto l’elemento principale per darne risalto nell’immagine .

Giocare con il Tempo Lunga :
La durata dello scatto influsice molto sull’effetto finale della fotografica come in questo caso dove utilizzando circa otto secondi le sciee delle auto in autostrada disegnano delle linee luminose . Per questa tecnica è necessario assolutamente un cavalletto o un appoggio fisso poichè a mano libera si tende a creare del mosso/micromosso

●Tilt shift:

 

Un effetto che dà l’impressione di visualizzare delle miniature che si ottiene attraverso ottiche decentrate il quale prezzo sale vertiginosamente rispetto ad i classici obbiettivi standard . Una delle soluzioni piu economiche può essere la modifica in post-produzione effettuando una sfocatura lente alle estremità dell’immagine.

●Concentra l’attenzione:

 

Il miglior modo per far colpire l’occhio su un preciso punto o oggetto è utilizzare al meglio la profondità di campo aprendo la massimo il diaframma del nostro obbiettivo in modo da sfuocare tutto ciò che lo circonda

La fantasia è tutto il resto.


3 commenti

Franz · 7 Marzo 2010 alle 23:06

Che scatti. C’è dietro un grandissimo lavoro con photoshop anche nei primi o è tutto il risultato di una buona reflex in mano a un professionista?

Carlo P. · 13 Marzo 2010 alle 13:34

Sono tutte stupende , cè molto lavoro di post produzione da come vedo

Cristelle · 18 Marzo 2010 alle 11:53

Amazing shoot

I commenti sono chiusi.