Introduzione alle fotocamere reflex

Le fotocamere reflex a differenza delle compatte, hanno vantaggi e maggior qualità dovuta alla possibilità di gestire manualmente le varie opzioni di regolazione fino ad ottenere risultati creativi.
In qualunque macchina troviamo delle basi standar per scegliere la tipologia di scatto sulla quale lavorare. Vediamo a grandi linee quali sono e come svolgono la funzione.
Messa a fuoco manuale ( dipende dall’obiettivo in uso):
Vediamo quindi come variandone l’estensione si ottengono risultati differenti:

  • Fuoco lontano
  • Fuoco vicino

fuoco vicino - lontano

Diaframma:

Selezionando AV avremo come priorità il diaframma il quale va ad estendersi a seconda dell’obiettivo usato. Minore è il suo valore e maggiore sarà la profondità di campo lasciando lo sfondo sfocato e il soggetto perfettamente a fuoco.
In questo caso un’apertura molto alta tende a far perdere nitidezza alla foto, è consigliabile quindi rimanere su valori intermedi tra f8 ed f11

  • f:5.6
  • f:22

apertura focale

ISO:

La sensibilità della luce è un altro fattore importante per lavorare bene in luoghi notturni o poco luminosi. Piu alto è il valore e maggiore sarà il tempo di risposta della fotocamera, quindi avremo una foto meno mossa. I lati negativi, però, non mancano, infatti portandolo ad un valore elevato vediamo come il rumore diventi sempre più importante:

  • ISO : 100
  • ISO : 1600

iso

Esposizione:

Tra i fattori piu significativi, soprattutto nelle ultime tecniche come l’hdr, l’esposizione regola la quantità di luce presente nella nostra immagine. Un’errata valutazione può portare a delle bruciature o colori piatti i quali superano il valore massimo o minimo portando cosi ad un danno irriparabile in post produzione.

  • -1 EV
  • +1 EV

esposizione

Tempo:

Sono molti i casi in cui è consigliato fotografare in priorità (TV) tempo, ad esempio nelle gare sportive dove si hanno soggetti in movimento come una bici , un pallone ecc. useremo quindi questa scelta portandoci ad alti tempi (tra 1/125 – 1/2000 a seconda della luminosità che abbiamo e la velocità del protagonista)
In situazioni opposte ci comporteremo all’inverso, come può capitare in strade notturne dove otterremo un effetto particolare lasciato dalle
luci delle macchine creando scie luminose:

  • 1/125
  • 8s

tempo

Note : Altro punto a favore, rispetto alle compatte, è la possibilità di utilizzare più accessori diversi combinando un mix ideale tra flash, obiettivi polarizzatori e molto altro.
Per chi vuole avvicinarsi al mondo della fotografia è una scelta quasi d’obbligo, magari passando per le entry level prima di fare grandi acquisti.
Nei prossimi articoli verranno approfonditi tutti punti fondamentali.

© Immagini realizzate da Gemedj89 per risorsainformatica . Rispettare i relativi diritti.

7 thoughts on “Introduzione alle fotocamere reflex

  1. Lorenzonidbs

    Ottimo ! grazie , cercavo da un pò di tempo qualcosa di cosi sintetico e pratico . Stò iniziando ad amare il mondo della fotografia , seguirò le altre guide. Ma nell’ultima foto di cosa si tratta?

  2. admin Autore articolo

    Salve , grazie dei complimenti dati ; è un led blu mosso a velocità costante in modo da lasciare il flusso di luce

  3. Delphin

    Complimenti! Aspettiamo con ansia le prossime! Finalmente ho trovato un ottimo supporto online per avvicinarmi come si deve al mondo della fotografia e delle macchine fotografiche Reflex. Solitamente si trovano guide sparpagliate e non esaustive, ma qui noto con piacere che fate un lavoro ben calibrato per i novellini della fotografia!

    Ancora complimenti,
    Delphin!

  4. michele

    gran bella guida sintetica e facile anche per chi si approccia per la prima volta alla fotografia

  5. LA piccola Y.

    In poche parole si è spiegata la base del funzionamento , mi sono un pò chiarita alcuni dubbi che mi pesavano 🙂 , Grazie , appena riesco vi posto il link delle foto cosi mi date alcuni consigli sempre se posso 🙂

  6. Giovanna

    Per fare sciee luminose tipo le macchine e le luci in movimento è giusto usare un tempo alto e come esposizione come mi devo comportare ? io vorrei che si vedano solo le luci

    1. admin Autore articolo

      Meglio se l’esposizione viene regolata tramite la combinazione tempo , diaframma e iso quindi manualmente altrimenti imposti un -2EV

I commenti sono chiusi.