Archivi categoria: Cms

Content managment system

Fix Compatibilità qTranslate wordpress 3.8

WordPress fix . A poche ore dall’uscita dell’ultima versione wordpress ovvero la 3.8 , ci sono state le prime richieste di supporto per la gestione del plugin qTranslate (atto alla funzione multilingua). Tale componente viene automaticamente disabilitato poiché non compatibile  ricevendo il seguente errore :

” The qTranslate Editor has disabled itself because it hasn’t been tested with your WordPress version yet. This is done to prevent WordPress from malfunctioning. You can reenable it by clicking here (may cause data loss! Use at own risk!). To remove this message permanently, please update qTranslate to the corresponding version. ” La soluzione più veloce è quella di definire all’interno del file qtranslate.php quanto segue:

// supporto per qTranslate

define('QT_SUPPORTED_WP_VERSION', '3.8');

Non appena il plugin verrà aggiornato e sarà compatiblie, consigliamo di rimuovere questo fix.

Opencart: condizione per non registrati if logged

Opencart è uno dei più noti cms opensource per la creazione di ecommerce, vediamo oggi come poter gestire le condizione if (!$this->customer->isLogged()) ovvero se l’utente ha effettuato o meno il login nello store.

Supponiamo di dover nascondere la pagina informativa con id 9 ai non registrati e fare un redirect javascript alla pagina di login o registrazione:

Apriamo il file : header.php dal percorso  /catalog/controller/common

[code]<?php $url = ‘https://’ . $_SERVER[‘SERVER_NAME’] . $_SERVER[‘REQUEST_URI’];
if (false !== strpos($url,’information_id=9′)) {
if (!$this->customer->isLogged()) {

echo'<script language=”javascript”>
top.location.href = “index.php?route=account/login”;
</script>’;

}
else {    //oppure se registrato fai quanto segue
}
}
?>[/code]

Joomla: Risolvere errore INSERT command denied to user

Può capitare di visualizzare in un un sito Joomla un errore come il seguente, nonostante non sia stata fatta nessuna modifica:
INSERT command denied to user ‘X’@’ip’ for table ‘prefissotabella_session’ SQL=INSERT INTO `prefissotabella_session`
(`session_id`, `client_id`, `time`) VALUES (‘odger34f485tgfsdr54rtr4’, 0, ‘19202984492’)
Ma da cosa dipendono? qual è la causa?

Nel 90 % dei casi l’errore sopra citato è dovuto da una classica dimenticanza del rinnovo del pagamento del database con conseguente avviso di scadenza, alla quale segue un cambio di permessi dell’utente al quale vengono negate le operazioni di modifica al suo interno.
Nel restante, ipotetico 10% è sufficiente un ripristino dei permessi. Errori simili dato che non dipendono da  joomla in uso possiamo riscontrarli altri cms come wordpress dove il sito rimarrà comunque visibile ma non sarà possibile apportare nessuna modifica all’interno del pannello di controllo.

RISOLTO jUpgrade migration undefined

Aggiornare joomla dalla versione 1.5 alla 2.5 grazie a jUpgrade è tutto molto più semplice ma non sempre tutto scorre per la giusta via.
Il problema più frequente, che ci segnalano riguarda il passaggio del processo di aggiornamento ( upgrading progress – processo di aggiornamento) dove viene mostrato un messaggio di errore :

migration undefined

Questo errore può avere diverse cause come il prefisso delle tabelle errato nella configurazione, un database pieno ecc… ma nella maggior parte dei casi il problema è un po’ più complesso da trovare e si trova in :
\administrator\components\com_jupgrade\includes\install_config.php
Dove dobbiamo cambiare la tipologia di database da mysqli al classico mysql
Sostituiamo:
$jconfig->db_type = ‘mysqli’;
RIGA 40 ver 2.5.1 in \administrator\components\com_jupgrade\includes
In:
$jconfig->db_type = ‘mysql’;

Attenzione, è importante, prima della migrazione, accettarsi di avere installata l’ultima versione di joomla e l’ultima del componente ed aver effettuato un backup dei file via ftp e del database. Una particolare attenzione inoltre ad i permessi delle cartelle interessate, su 755
Se la procedura comporta errori o problematiche, vi consigliamo di fare l’operazione spostandosi da remoto in locale.

I migliori temi wordpress del 2012

WordPress è il cms più utilizzato e la necessità di trovare un tema professionale , elegante e graficamente accattivante è sempre più frequente, per questo abbiamo selezionato alcuni temi che riteniamo ben fatti :

PREMIUM :

Come non citare Kallyas,  Un template che cura la parte seo , utilizza le media query per ottenere un layout responsive quindi visualizzabile perfettamente su dispositivi mobili quali iphone ipad e simili , predisposizione per il multilingua , portfolio, homepage con 6 differenti layout e tantissime altre funzioni !

tema wordpress

Se siete invece in cerca di un e-commerce già predisposto in wordpress con woocommerce non potete perdervi Mayashop

tema wordpress

Elogix , la precisione e la pulizia dei dettagli sono la particolarità di questo tema, che si mostra molto professionale e semplice da personalizzare

tema wordpress

Core , galleria immagini e portfolio
template fotografo

Music, comprende il player, lo slider ed una app facebook

music theme

Whitelight, di woothemes, un template che supporta e-commerce ed ha una sezione per inserire un portfolio , il tutto fully responsive

tema grafico

Photonexs, soluzione ideale per fotografi , con versione bianca e nera .

tema grafico

GRATUITI (free)

Swatch

swatch

Yoko, html5 e css3 responsive

swatch

Photum

fotogallery

Typebased

fotogallery

Pronto

immagini

Inserire ” Facebook Comment ” in wordpress

Una delle esigenze più richieste dagli utenti WordPress è quella di poter sfruttare il plugin sociale dei commenti di Facebook, un social che ormai copre una grandissima fetta dell’attività di navigazione sul web. Grazie a questa integrazione possiamo incrementare il numero di visite ricevute da Facebook poiché ogni commento viene condiviso automaticamente sulla propria bacheca e non necessita di nessun login (nel caso che l’utente risulta già connesso) a differenza del normale sistema di commenti utilizzato nel cms.
Vediamo come inserire correttamente il codice senza l’ausilio di nessun plugin WordPress.


Continua a leggere

Joomla 1.7 Alpha

Disponibile per il download la versione 1.7 Alpha1 del cms Joomla, come si poteva prevedere dalle notizie passate riguardanti la longevità della 1.6

Cosa succederà  alla 1.6?
Come sta accadendo in questo momento alla 1.5 verrà seguita per un periodo di qualche mese per coprire eventuali bug di sicurezza

E per chi ha già un sito creato con la 1.6?
L’upgrade
sarà relativamente semplice grazie alle estensioni della 1.7 senza la necessità di migrazione
Le date riportate dal sito ufficiale:

  • 05 June – Joomla alpha 1 released for public testing
  • 10 June – Feature freeze to prepare for beta release
  • 13 June – Joomla beta 1 to be released for public testing
  • 27 June – Joomla beta 2 to be released for public testing
  • 4 July – Version 11.1 of the Joomla Platform to be released
  • 10 July – Joomla 1.7 GA released
  • 10 August – Joomla 1.6 reaches end of life and is no longer supported
  • January 2012 – Next version of Joomla is released
  • April 2012 – Joomla 1.5 reaches end of life

il download è disponibile da questa pagina, naturalmente per coloro che scaricheranno il pacchetto si consiglia esclusivamente un uso al fine di testare  e studiare il prodotto.

Rimuovere la barra di amministrazione in wordpress

Stufi della solita barra di amministrazione sempre in alto che vi copre parte dei contenuti ? Con una piccola modifica al file function.php è possibile eliminarla in modo da non visualizzarla più con il tema in uso.
Accediamo al pannello di controllo oppure via ftp nella cartella del template e cerchiamo function.php in modo da  poter aggiungere questa parte : Continua a leggere