Scaricare video da Youtube

Con risorsa informatica da oggi è possibile scaricare video da youtube direttamente online senza installare nessun programma con una velocità altissima e in quantità illimitate .

scarica

Vai al Youtube Download

Guida all’installazione di phpbb 3 in locale con bitnami

In questa guida impareremo come semplicemente utilizzare/testare phpbb3 in locale , senza il bisogno di avere un server online.

1) Scarichiamo il nostro installer da sito Bitnami , sceglieremo il cms phpbb ed il pacchetto a seconda del sistema operativo che stiamo usando . Nel nostro caso Windows , di consegueza exe .

passaggio 1 , installazione

2) Apriamo la nostra installazione e proseguiamo la procedura guidata fino ad arrivare alla selezione della cartella , qui scelgieremo dove andaranno inseriti i file .

Setup

3)Subito dopo vi verra’ chiesta la creazione di un account di amministrazione , di cui password e login (fondamentali) ed un indirzzo e-mail

passaggio 1 , installazione

4) Inseriamo i dati richiesti quali nome forum descrizione e host name che lasceremo su 192.168.1.100 . Andando avanti partira’ l’instalazione

Scelta nome forum

5)Finita la procedura apriamo il nostro broswer e andiamo all’inidrizzo scelto cioe’ 192.168.1.100:porta scelta .

Pagina d'accesso

6)Accediamo phpbb/ ed il nostro forum e’ pronto .

Forum installato

Wordle generatore artistico di word clouds

Wordle è un servizio gratuito che consente di creare delle “immagini” tramite i tag del del proprio sito web.

Le parole piu frequenti useranno cosi un font di dimensioni maggiori, è possibile modificare il colore del testo , variarne l’allineamento , il tipo di carattere e lo sfondo . Una volta scelto il proprio design otterremo un codice da inserire nelle proprie pagine .

Ecco un esempio fatto su Risorsainformatica:

metatag1

Modificare un template joomla

In questa Guida imparerete come iniziare a modificare le piccole parti di un template joomla usando Firebug (estensione firefox ) ed un blocco note .


Prima cosa da fare e’ selezionare il template sulla quale si vuole lavorare dall’apposito pannello di amministrazione – Install/Uninstall – Template Manager


A questo punto una volta selezionato lo “stile” come predefinito , apriamo la nostra home page in modo da visualizzarne il contenuto


Apriamo l’estensione firebug in basso a destra e noteremo un piccolo pannello con i dati relativi alla pagina visualizzata. Se non avete firebug potete scaricarlo da QUI . Avremo piu sezioni , ma quella che ci interessa è la parte html e soprattutto CSS .


Cliccando su modifica avremo il codice a portata di mano , scegliamo perciò css e vedremo tutti i valori impostati dal template


La panoramica dei valori attribuiti si presenta cosi , la modifica non comporta la scrittura del file ma soltanto la modifica temporanea locale per tanto ad ogni punto modificato è importante segnare in un blocco note o direttamente nel nuovo file css i nuovi valori .


In questo caso facciamo un esempio su come allargare l’header aggiungendo un valora maggiore all’altezza HEIGHT portandola da 96 a 200 px


Analizzando la parte esterna noteremo come viene segnato il colore di sfondo ( Background ) con un codice associato ad un colore . in questo caso un celeste ed abbinato ad’una immagine dal nome bg_page.png che si trova nella cartella images del template


Modificando il codice colore in #000000 (nero) ed eliminando l’associazione immagine avremo uno sfondo nero o del colore scelto variando il #%var%


Scelta la giusta realizzazione ed apportate tutte le modifiche dobbiamo riscrivere il codice affinche le modifiche siano permanenti . Andiamo nella cartella del template per trovare il codice css


A questo punto sostituiamo i valori che prima abbiamo scelto ad il file . Salviamo e carichiamo sul nostro server il file css appena aggiornato.


Oltre la struttura è possibile gestire il design e le immagini . Analizzando il banner nell’header verrà segnalata la cartella di destinazione dell0immagine con il nome associato , in questo caso banner.jpg con le relative dimensioni .


Nel caso vogliamo modificarlo basterà seguire il percorso prima indicato per poter aprire l’immagine per poi sostituirla con la nuova * ( in genere è consigliato tenere le dimensioni originali)


Una volta effettuate le operazioni su tutte le immagini , carichiamo tramite ftp la cartella in /templates/ sostituendo i vecchi files con i nuovi .
Originale

Modificato


Si consiglia di pulire la cache per verificare le modifiche apportate.
Se hai bisogno di un tema professionale e poco tempo a disposizione, puoi utilizzare questo  network sottostante:

Guadagnare con il proprio sito

Realizzare un sito spesso comporta delle spese ma se fatto bene e visitato ne è possibbile trarre guadagno , come ??
1) Heyos- un’ottima soluzione personalizzabile tra popunder , slider , annunci testuali e molto altro.

2)Associated Content – Se scrivi qualcosa, un tutorial, un articolo, una storiella, dai 3 ai 20 dollari, ovviamente (in inglese)
3)Azoogleads – Programma di affiliazione per banner. Hanno qualche decente azienda che utilizza il loro programma. E’ sufficiente fornire uno spazio, loro forniranno la pubblicità.
4) BidVertiser – Circuito di banner PPC (pay per click) e saldano il pagamento ogni 10$ di incasso.
5) Bravenet – Questi ragazzi offrono una quantità spaziale di servizi per webmaster e blogger. Sebbene sia un covo di spammers, pagano 1 dollaro per ogni persona che si riesce a far registrare.
6)Blish – Se sei un’azienda con centinaia di prodotti digitali (scaricabili) o se hai scritto un eBook o qualche sorta di listato, Blish ti offre una vetrina per poter vendere i tuoi prodotti.
7)Blog – Metti in piedi il tuo proprio blog e comincia a scrivere buoni articoli. Con una strategica disposizione di banner, comincerai sicuramente a far soldi.
8)CafePress – Tu fornisci un logo e loro provvederanno a scriverlo su magliette e capellini, senza costi iniziali. In questo modo promuoverai i puoi prodotti!!
9)Chitika – I loro negozi virtuali hanno prodotto notevoli risultati su molti blog. Tu fornisci una parola chiave e loro ti restiuiranno una lista di prodotti attinenti attraverso un’interfaccia molto carina.
10)Clickbank – Un altro programma di affiliazione, con più di 10.000 prodotti da reclamizzare
11)ClicknWork – Vieni pagato dai $5 ai $150 all’ora per fare il freelancer da casa ed eseguire dei lavori su commissione.
12)ELance – Il nome spiega già cos’è. Programmatori, web designer, autori ed editori possono controllare se ci sono opportunità di lavoro per freelancer.
13)Feedvertising – Si tratta di un programma per banner testuali e funziona solo per chi usa WordPress
14)Google Adsense – Questo tipo di banner si trovano ovunque. Il bello di questo strumento è che Google piazza banner contestuali in base a quello che si scrive nel proprio blog Il migliore
15)Google Adwords – Crea banner testuali e associati a parole chiave. E’ in questo modo che vengono poi selezionate da AdSense. Non c’è bisogno di un sito per diventare inserzionista.
16)Google Answers – Se sei in gamba, Google ti paga per ogni risposta che dai. Ovviamente devi essere esperto di qualcosa. Le domande arrivano da tutti gli utenti di internet. Sei pagato 2.5$ per ogni risposta che fornisci.
17)H3.com – Sei pagato per compiere lavori. Le commissioni variano dai 50$ ai 5000$. Questo dipende da quanto duro è il lavoro e da quanta urgenza ha l’azienda.
18)Jigsaw – Il modello di business appare abbastanza eccentrico, ma se hai una rubrica piena di contatti, la puoi vendere qui. Non ha molto senso, ma dicono di pagare 0.10$ a profilo.
19) KarmaOne – Si tratta di un sito che recluta persone. Se individui una persona, un conoscente o un amico, le cui attitudini calzano con quelle dell’annuncio, ti possono pagare dai 50$ ai 12.000$, in base all’urgenza che ha l’azienda di assumere questo profilo.
20) Microsoft Adcenter – Simile a Google AdWords. Non hai bisogno di avere un sito.
e tanti altri……

News dal mondo dell'informatica e della tecnologia Tutorial per joomla wordpress e altri cms

Follow by Email
Telegram