Trasferire un sito o un blog wordpress da un dominio all’altro o presso un server più performante può risultare per chi ha ancora poca esperienza con questo cms, una procedura complessa o sicuramente delicata.

Trasferire su un nuovo dominio o sulla root da una sottocartella

WordPress purtroppo ha il difetto di salvare all’interno del database tutti gli url assoluti e di conseguenza dobbiamo effettuare una procedura di sostituizione del vecchio url con il nuovo. Il trasferimento avviene generalmente in questo modo :
Si scarica il sito sul proprio pc tramite un cliente ftp come ad esempio filezilla o cyberduck (per gli utenti mac)  per poi ricaricarlo sul nuovo server o cartella ,  per la parte ftp . Viene esportato e reimportato il db in formato sql, ma , poi viene il piccolo intoppo nel quale molti inesperti trovano difficoltà, il replace degli url .
Ad aiutarci nella procedura c’è search and replace db, uno strumento studiato appositamente per questo processo.
Lo script deve essere caricato via ftp e lanciato via browser, esso preleverà automaticamente i dati di configurazione quali : Nome database, Nome host, Password database, prefisso tabelle. Nel secondo step indicare nel primo input il vecchio url, sotto il nuovo, facendo molta attenzione ad inserire la stessa struttura evitando di aggiungere o tralasciare dettagli come “www.” oppure “/”. Prima di eseguire è consigliabile sempre effettuare un backup di sicurezza scaricando l’intero sql via phpmyadmin.

Trasferire su un nuovo hosting

Quando a cambiare è il servizio di hosting la procedura è molto più semplice da effettuare.
1) Scaricare l’intero sito via ftp
2) Download del database sql via phpmyadmin
3) Upload dei file ftp sul nuovo server (eccetto file wp-config.php)
4) Dump database
5) dobbiamo soltanto cambiare alcuni parametri riportati all’interno del file che gestisce la configurazione ovvero wp-config.php ed assicurarci che la path sia corretta ove riportata all’interno del database.

I parametri da sostituire con i nuovi sono:

define(‘DB_NAME’, ”);
/** MySQL database username */
define(‘DB_USER’, ”);
/** MySQL database password */
define(‘DB_PASSWORD’, ”);
/** MySQL hostname */
define(‘DB_HOST’, ”);
Cattura

 

Plugin per spostare wordpress

Per chi preferisce una procedura automatica e priva di rischi in caso di errore , la scelta di utilizzare un plugin che svolge le operazioni di routine è la soluzione più indicata. Gli sviluppatori di wordpress hanno messo a disposizione moltissimi plugin per effettuare il trasferimento, tra cui :

  • Duplicator : permette di creare copie di sicurezza ed effettuare una clonazione.
  • WP Clone by WP Academy : Sposta su nuovo server  o dominio, compreso localhost.
  • All-in-One WP Migration: Può esportare anche parzialmente i dati come posts, media plugin e temi. E’ tra i più completi con oltre 360 recensioni positive

 

Errori comuni:

  • “database connection error could not connect to mysql” verificare i dati nel wpconfig, sembrano errati.
  • La homepage viene visualizzata correttamente ma le pagine interne no ? Questo problema potrebbe dipendere dalla gestione errata dei permalink  e dal file .htaccess che potrebbe contenere un rewrite ad una sottocartella.
  • Impossibile visualizzare wp-admin (se viene effettuato un redirect o loop infinto è necessario definire il site url)

Difficoltà? Contattami sarò lieto di portare a buon fine il tuo trasferimento.
Valido per:
Spostare sito wordpress
spostare sito wordpress da un dominio ad un altro
da cartella a root
su altro server
da remoto a locale