Risorsa informatica – Blognews
facebook rss youtube

In fase di manutenzione del nostro Sistema Operativo la riparazione dei permessi è uno dei procedimenti più raccomandato.
Ma partiamo dall’inizio:
Cosa sono i permessi? Ogni volta che un viene HD formattato con Mac vengono assegnati ai files e alle cartelle un insieme di impostazioni che determinano quale utente ha accesso (e di quale tipo) a ciascun elemento (i cosiddetti “permessi”). Ad esempio se l’utente “x” ha accesso al file “y” ma non al file “z” al quale può accedere solo l’utente “h”. Inolte i permessi regolano anche l’accesso ai files da parte delle applicazioni.
La funzione “Ripara i Permessi” (integrata nel nostro OSX) esamina l’HD per controllare se i permessi sono impostati correttamente, se il sistema non trova tutto “in ordine” “ripara” appunto i permessi, modificandoli affinchè siano regolati in modo giusto gli accessi ai file.Il controllo, e l’effettiva riparazione, sono operazioni complesse che possono durare parecchi minuti ma il Mac rimane utilizzabile durante l’operazione; rimanete in attesa finché non verrà scritto che la riparazione è terminata.
Se “non corretti” possono far sorgere problemi anche di notevole rilevanza; ad esempio potrebbero rallentare o nei casi estremi impedire l’avvio del sistema operativo, applicazioni rallentate, che si bloccano in alcuni momenti o proprio non partono, file illeggibili e altro, in poche parole RIPARATE I PERMESSI!
Inoltre molti file di sistema hanno i permessi regolati in modo che l’utente o un’applicazione non possano accedervi, questo in modo da evitare danni da parte dell’incompetenza dell’utente, o magari di un’applicazione poco attendibile.
Adesso che sabbiamo cosa sono i permessi vediamo come ripararli:

Inizio rivolgendo queste poche righe solo agli utenti di Snow Leopard (10.6)

  • Utility Disco può verificare e riparare i permessi solo di dischi Mac OS X v10.6.x.
  • Se hai bisogno di verificare o riparare i permessi di un disco Mac OS X v10.5 o versione precedente, utilizza un disco con una di tali versioni.
  • Non è necessario riparare i permessi prima di installare Mac OS X v10.6 sopra un OS precedente perchè il programma di installazione esegue la verifica automaticamente.

Ecco cosa dobbiamo fare per “Riparare i permessi“.
La funzione di riparazione dei permessi è integrata sull’utility “Utility Disco” quindi andiamo su Applicazioni -> Utility. Dopo aver lanciato Utility Disco, dalla lista sulla sinistra selezionamo l’HD interessato e clicchiamo sulla linguetta S.O.S. A questo punto in basso a sinistra dovremmo notare il pulsante con scritto “ripara permessi disco”, clicchiamolo e attendiamo finchè la barra di destra non si sia riempita (in poche parole finchè non ha finito), nel frattempo possiamo anche utilizzare il Mac, perchè a volte il procedimento può richiedere molto tempo.

Metto quest’immagine per non farvi prendere paura in seguito, molte volte appena avvierete (come succede nella gran parte delle applicazioni) il tempo residuo è enormemente più grande di quello reale, aspettate qualche secondo e vedrete una stima più “precisa”, in questo caso passata da 1h e 47min a 18minuti.

condividi su facebook

Categories: Mac

3 Commenti

  1. Ragazzotto scrive:

    Ma a me mi dice che il processo terminerà tra 9 ore ! perchè?

  2. Ragazzotto scrive:

    Ah no ecco mi correggo è sceso a 2 … scusate

  3. n-rik scrive:

    Come scritto in fondo devi attendere un pò per vedere la stima “reale” del tempo, comunque anche 2 ore non sono poche, questo può dipendere dal fatto che hai o un Mac un pò datatato o sei pieno zeppo di software.

Rispondi


siti